Cos’è un service?

Il Service è un’attività che i Club Rotaract organizzano con lo scopo di soddisfare le esigenze della comunità locale o volte a favorire la comprensione internazionale; attività come ad esempio raccolte fondi, riunioni formali, relazioni su temi di pubblico interesse, visite ad aziende, attività culturali, campagne di sensibilizzazione nelle scuole. Tutte le attività Rotaract iniziano a livello locale; ciascun socio impegnato nell’organizzazione di queste attività ha la possibilità di servire concretamente la comunità locale e sviluppare capacità professionali e doti direttive.

Negli anni il Rotaract Club Firenze PHF ha portato avanti numerose attività di service tra le quali:

  • Service “Doniamo un cane alla Scuola Cani Guida”

33984492_853039018212684_4024642501066358784_n

“Dorotea!”

Con grande orgoglio vi presentiamo Dorotea, splendida cucciola di Golden Retriever, che il Nostro Club ha donato alla Scuola Cani Guida per Ciechi di Scandicci come ultimo service di questo Nostro 50º anno di attività. La Scuola Cani Guida per Ciechi di Scandicci rappresenta da quasi 100 anni un’eccellenza del settore, rappresenta inoltre una delle poche realtà al mondo completamente pubbliche che forniscono cani addestrati alla guida di persone non vedenti. Il Club ringrazia il Presidente del Rotaract Club Firenze Brunelleschi, Dorotea Giusti, per la consulenza prestatici nella realizzazione di questo service!

  • Service “End Polio Now”

32916035_846224308894155_3941011387504918528_n

“End Polio Now!”

Durante il Consiglio Direttivo è stata deliberata una donazione, possibile grazie al ricavato del Cinquantennale Rotaract dello scorso 7 Aprile, a favore di End Polio Now, il progetto cardine del Rotary International che ha permesso di debellare la poliomielite nel 99,9% della Terra.

  • Service “Namimed”

32702614_845940058922580_5803627743300026368_n

“Namimed!”

Durante il Consiglio Direttivo abbiamo stanziato i fondi, ottenuti grazie al Cinquantennale Rotaract dello scorso 7 Aprile, per sostenere nuovamente il progetto “Namimed” della Commissione Azione Internazionale – Rotaract Distretto 2071 – 2017/2018. Il Service consiste in una collaborazione con l’Ambasciata del Sovrano Militare Ordine di Malta in Namibia, per l’acquisto del materiale necessario alla costruzione di un Poliambulatorio a Rundu, in Namibia. Il Poliambulatorio sorgerà in un’area attigua ad una Chiesa dove l’Ordine di Malta, in sinergia con Ketuko Onlus, ha già costruito alcune strutture permanenti tra cui un asilo, una sartoria ed un ospedale in una città vicina.

  • Service “Stop HPV”

30072745_825260880990498_1899093918480802169_o

“Alla scuola!”

 Le nostre Dottoresse Giorgia e Paolina – assieme alla Prof.ssa Gariglio di AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro – hanno tenuto una relazione di sensibilizzazione sul papilloma virus a seguito dell’adesione del Nostro Club al service Nazionale Rotary e Distrettuale del Nostro Distretto Rotaract 2071 “STOP HPV”. Un ringraziamento alla Prof.ssa Albanese e al Liceo Scientifico Castelnuovo per averci accolti nella loro Aula Magna!

  • Service “Al giardino dell’Iris”

"Al giardino!"

“Al giardino!”

 I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, assieme agli amici dei RAC Rotaract Club Milano Castello PHF, Rotaract Club Saronno e Rotaract club Firenze Sesto – Calenzano, hanno rinnovato il loro pluriennale impegno a favore del Giardino dell’Iris: l’unico giardino monotematico al mondo che ha sede proprio nella Nostra Firenze. Dagli anni ’50 del Novecento la Società dell’Iris promuove la conoscenza dell’Iris, fiore simbolo di Firenze, svolgendo attività scientifiche, culturali e formative. Dal 1957 il Giardino dell’Iris di piazzale Michelangelo ospita le migliori varietà di Iris che partecipano all’annuale Concorso Internazionale.

  • NamiMed

Logo-NamiMed-1

 I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, grazie anche alle donazioni dell’Interact Club Firenze PHF e del Rotary Firenze, hanno aderito al Service NamiMed, che consiste in una collaborazione con l’Ambasciata del Sovrano Militare Ordine di Malta in Namibia, per l’acquisto del materiale necessario alla costruzione di un Poliambulatorio a Rundu, in Namibia. Il Poliambulatorio sorgerà in un’area attigua ad una Chiesa dove l’Ordine di Malta, in sinergia con Ketuko Onlus, ha già costruito alcune strutture permanenti tra cui un asilo, una sartoria ed un ospedale in una città vicina.
Rundu è la terza città della Namibia per dimensioni, e si trova nel nord della Namibia nella regione del Kavango, lungo l’omonimo fiume che segna il confine della Namibia con l’Angola. Si tratta di una zona rurale e priva di ogni tutela sanitaria, ricca di natura data la presenza dell’acqua del fiume. I problemi principali sono l’alta mortalità per Aids e la breve durata della vita per cui si presenta una grande numero di orfani che, vivendo in famiglie allargate, sono soggetti ad abbandono, abusi e maltrattamenti di ogni tipo.
Il quartiere di Rundu dove sorgono le strutture è la bidonville di Kehemu, ove è stata realizzata una vera e propria “cittadella della solidarietà” (nell’ambito del terreno della Chiesa). In essa sono presenti varie strutture seguite e gestite dall’Ambasciata S.M.O.M.

  • Spettacolo Teatrale “Sfide Dispari”

Al Teatro!

 I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF assieme ai ragazzi dell’Interact Club Firenze PHF, hanno partecipato allo spettacolo Teatrale “Sfide Dispari” realizzato dal Gruppo CMT per raccogliere fondi per la ricerca sulla malattia di “Charcot-Marie-Tooth (CMT)”, una polineuropatia sensitivo-motoria dovuta all’alterazione di uno dei numerosi geni, alcuni dei quali ancora non noti, che determinano la formazione del nervo.

  • Corri la Vita 2017

22007766_734592306724023_8292676074039826624_n

Prima della corsa!

 I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF hanno partecipato alla XV edizione di “Corri la Vita”: manifestazione che prevede una corsa (o alternativamente una camminata) per la Nostra splendida città, il cui ricavato viene devoluto poi alle strutture di Firenze specializzate nella ricerca contro il tumore al seno!

  • Aperitivo a favore di Telethon

21151547_725075514342369_3118154166304320275_n

Donazione dell’assegno!

 I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF hanno organizzato un Aperitivo a favore della Fondazione Telethon al quale hanno partecipato ben 70 persone, permettendoci di raccogliere la cifra di €355,00 e di far conoscere il fantastico mondo del Rotaract a tanti amici esterni ad esso!

  • Service Day

18765891_678803672302887_3416034107333226175_n

Durante la visita!

 I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF durante il Service Day, hanno vissuto un momento di festa dedicato all’amicizia ed al servizio. Nella campagna Toscana, grazie all’ospitalità della “Fattoria I Sassoli”, abbiamo celebrato l’importanza delle attività di service avendo, come ospiti, alcune delle organizzazioni sostenute nel corso di quest’anno “Angeli per un giorno”, “Casadasè”, la Casa di Accoglienza “Maria Cristina Ogier” e “Rondine Cittadella della Pace”, a cui abbiamo donato quanto di più utile alle loro attività.

  • Service al Giardino dell’Iris

18423945_672737889576132_2649000424857669192_n

Al Giardino!

 I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF ogni anno aiutano la “Società Italiana dell’Iris” ripulendo prima e sorvegliando poi il bellissimo Giardino dell’Iris situato ai piedi del Piazzale Michelangiolo.

  • Service “Insieme per la salute”

17795874_10154395199036828_8994226128980070661_n

Offriamo assistenza gratuita a chi ne ha bisogno!

I ragazzi del rotaract club Firenze PHF hanno passato un’intera giornata dedicata alla salute dove Medici soci, volontari del Rotary Club Firenze e CISOM, sono stati a disposizione della cittadinanza per effettuare controlli sanitari gratuiti!

  • Service “Rondine Cittadella della Pace”

18056060_662339523949302_2589191042356819604_o

“Visitando Rondine”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF,  hanno visitato “Rondine Cittadella della pace”, un luogo internazionale di amicizia e coesistenza pacifica.
Quello che un tempo era un borgo abbandonato, dal 1997 è diventato sede dell’omonima Associazione che nasce attorno ad un’idea forte e originale: far convivere, in un luogo e in un contesto neutrali, ragazzi provenienti da paesi in conflitto e che nelle loro terre sarebbero potenziali nemici. Questa convivenza “forzata”, ma volontaria, ha dimostrato che i contrasti e le reciproche diffidenze tendono a dissolversi, se avulse dal contesto in cui si sviluppano e che il dialogo è di fatto possibile. Nel borgo di Rondine si trova infatti uno Studentato Internazionale, che accoglie giovani provenienti dal Caucaso, dai Balcani, dalla Federazione Russa, dal MediOriente e dalla Sierra Leone. Gli studenti, una volta terminato il loro percorso di studi, tornano nel loro paese di origine e farsi così portatori di un messaggio di dialogo
.

  • Service a favore dell’organizzazione MOAS

16681730_627120204137901_3346905031286542724_n

“Una foto della serata”

I ragazzi del rotaract club Firenze PHF si sono resi promotori – assieme al Rotary Club Firenze e all’Interact Club Firenze PHF, di una riunione conviviale che ha avuto come protagonista MOAS (Migrant Offshore Aid Station), un’Organizzazione Non Governativa con sede a Malta che rappresenta la prima iniziativa di soccorso a favore dei migranti che rischiano la loro vita in mare. Fondata dai coniugi Christopher e Regina Catrambone, è finanziata interamente da fondi privati.
Dal 2014 al 2016, MOAS ha salvato oltre 33.000 persone nel Mediterraneo, operando sia nel Canale di Sicilia che nel Mar Egeo. Per le proprie attività, MOAS utilizza una nave di 40 metri, dotata di due aerei a pilotaggio remoto (droni), e due lance di salvataggio “RHIB”(Rigid-Hulled Inflatable Boats), insieme ad un equipaggio ed un team di soccorso che lavora a fianco del personale di emergenza medica. Nel 2015, i fondatori di MOAS sono stati inseriti nell’elenco dei 100 pensatori più influenti al mondo da Foreign Policy, autorevole rivista statunitense dedicata alle relazioni internazionali.

  • Service “Banchino Farmaceutico”

16681730_627120204137901_3346905031286542724_n

“I 5 turni alla Farmacia Molteni!”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, assieme agli amici del Rotaract Club Fiesole, presso la Farmacia Molteni a sostegno del Banco Farmaceutico. Il bisogno di farmaci non riguarda più solo immigrati e profughi, ma sempre più persone e famiglie italiane. La povertà sanitaria è una emergenza con la quale siamo costretti a fare in conti quotidianamente. Da questa consapevolezza nasce l’attività della Fondazione Banco Farmaceutico onlus, non solo per l’organizzazione della Giornata di Raccolta del Farmaco, ma anche per un più vasto sostegno al bisogno. L’impegno si è quindi esteso al recupero dei farmaci provenienti dalle aziende farmaceutiche (ormai sono più di una trentina le aziende che donano farmaci stabilmente) e avviando, all’interno delle farmacie aderenti al sistema di Banco Farmaceutico, un servizio innovativo come il “recupero dei farmaci validi non scaduti” donati dai privati.

  • Service per “Casa San Paolino”

16179186_615948121921776_3239640139145863495_o

“Con i bambini!”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, assieme agli amici del Rotaract Firenze Centenario, hanno accompagnato i bambini di Casa San Paolino presso il Cineteatro SpazioAlfieri per assistere alla proiezione di un cartone animato.
La Casa della Solidarietà “San Paolino” – all’interno della quale si trovano la Casa Famiglia, l’Ostello per Uomini e i due Ostelli per Donne -, può ospitare complessivamente 84 persone: è una grande famiglia, composta da uomini, donne e bambini con storie di vita, età, nazionalità, tradizioni, culture, ecc. molto diverse fra di loro, ma accomunate tutte dall’urgenza di trovare una sistemazione alloggiativa poiché in condizioni di grave disagio socio-economico.
Successivamente, abbiamo cenato grazie all’impegno de “I Ragazzi di Sipario”, una cooperativa che promuove l’inclusione lavorativa di ragazzi con disabilità mentale e sensoriale nel campo della ristorazione.
Un service nel service!

  • Service per la fondazione “Tommaso Bacciotti”

15590362_601787746671147_958748045467409176_n

“Donazione degli elettrodomestici”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, hanno donato dei piccoli elettrodomestici alla Fondazione Tommasino Bacciotti; questi ultimi potranno essere utilizzati dalle famiglie, che dimorano presso gli immobili gestiti dalla Fondazione durante il periodo di cura a Firenze dei bambini affetti da patologie oncologiche.

  • Service per Telethon

15625814_600451820138073_6770231215454818871_o

“Al Banchino Telethon”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF ogni anno aiutano la ricerca contro le malattie genetiche vendendo per conto di Telethon alimentari di vario genere.

  • Service “Angeli per un giorno”

426218730_5060203726012485527

“Con i bambini!”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, assieme agli amici del Rotaract Firenze Bisenzio, hanno svolto un’attività di service a favore di “Angeli per un giorno”: un progetto concreto dedicato a bambini che vivono condizioni di difficoltà, di disagio, di marginalità o di povertà, in affidamento presso case-famiglia, istituti oppure degenti in strutture sanitarie. Gli “Angeli” danno vita a giornate speciali caratterizzate da spettacoli, sorprese e giochi per e con i bambini, durante le quali ogni volontario è l’ “angelo custode” di un bambino.

  • Service a favore di AIL Firenze

14115506_548296218686967_8441371009418410409_o

“Durante l’aperitivo per AIL Firenze!”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, grazie all’ ampia partecipazione di Amici, Aspiranti e Soci di altri club della Zona “il Magnifico” sono riusciti a raccogliere – durante un Aperitivo di Solidarietà – la cifra di €215,00 a favore della sezione AIL di Firenze. La somma – già devoluta ai responsabili presenti – andrà a finanziare le attività di AIL-Firenze relative alla cura e al sostegno dei malati di patologie emato-oncologiche .

  • Service a favore delle popolazioni colpite dal sisma

Immagine

“Bonifico a favore delle popolazioni di Amatrice-Accumoli-Pescara del tronto”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, in meno di 24h, grazie al prezioso impegno del Rotary Club Firenze e al pronto supporto dell’ Interact Club Firenze PHF, hanno effettuato un bonifico a favore del Rotaract Rieti per aiutare le popolazioni colpite dal sisma.

  • Service a favore della Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze

Articolo

Articolo su “La Nazione”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF hanno donato una teca funzionale alla custodia di uno degli elementi della mostra “Body Worlds” – da noi visitata nello scorso Anno Rotaractiano – che l’ autore della stessa ha fornito alla Fondazione Fondazione Scienza e Tecnica. Il quotidiano “La Nazione” ha voluto dare risalto al nostro gesto.

  • Service Casa San Paolino

13432379_517997518383504_1055120058228128819_n

“Serviamo un pasto caldo con il sorriso”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF oggi hanno deciso di impegnarsi servendo una cena agli ospiti della Casa di Accoglienza San Paolino. 100 adulti e 30 bambini hanno sperimentato, forse per la prima volta, cosa si provi a mangiare a tavola venendo serviti da qualcuno.

  • Service al Giardino dell’Iris

Impegno attivo per il Giardino

“Impegno attivo per il Giardino”

 I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF ogni anno aiutano la “Società Italiana dell’Iris” ripulendo prima e sorvegliando poi il bellissimo Giardino dell’Iris situato ai piedi del Piazzale Michelangiolo.

  • Service per Telethon

service_telethon_02

“Al Banchino Telethon”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF ogni anno aiutano la ricerca contro le malattie genetiche vendendo per conto di Telethon alimentari di vario genere.

  • Service “Corri la Vita”

11228906_431694623680461_2194881484128127947_n

“Corriamo contro il tumore al seno!”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF ogni anno partecipano alla famosa corsa fiorentina “Corri la vita”, il ricavato delle iscrizioni servirà per realizzare e qualificare le strutture sanitarie pubbliche di Firenze specializzate nella lotta contro il tumore al seno.

  • Service “Doniamo un defribrillatore”

In occasione del Passaggio delle Consegne 2015

“Il momento della donazione del defribrillatore”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF hanno stanziato la cifra necessaria all’acquisto di un defibrillatore donato poi alla Misericordia di Rifredi.

  • Service “Un fiore a Fukushima”

La locandina del progetto benefico

Il Rotaract Club Firenze PHF ha aderito a marzo 2012 al progetto della LAILAC “Un Fiore a Fukushima” per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del 2011. Grazie ai fondi raccolti anche dal Rotaract Firenze è stato possibile ospitare otto bambini a Firenze durante le festività natalizie di Dicembre 2012 e fargli dimenticare, anche se per poco, la loro situazione di terremotati.

  • Service “Aiutiamo il canile di Sesto Fiorentino”

Al canile

“Al canile”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, con l’aiuto del nostro Rotary “Padrino” e dei ragazzi dell’Interact Club Firenze PHF, hanno organizzato nel più breve tempo possibile una raccolta fondi ottenendo il necessario per comprare e donare 340kg di cibo e 150kg di lettiere con cui hanno aiutato il canile di Sesto Fiorentino.

  • “Il Service fa buon sangue”

image1(1)

“A donare il sangue”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF, insieme agli amici del Rotaract Club Firenze Bisenzio, si sono recati al Nuovo Ospedale San Giovanni di Dio per una donazione del sangue. Donare il sangue è un gesto che coinvolge l’ intera società, può salvare una vita o addirittura più vite.

  • Service “Colletta alimentare”

Al banco alimentare

“Al banco alimentare”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF hanno presidiato il banco alimentare situato all’Esselunga in Viale De Amicis, distribuendo volantini ed aiutando ad inscatolare i generi alimentari donati dai clienti del supermercato. Durante la giornata, in ognuno dei molteplici banchi alimentari situati in diversi supermercati, l’Associazione Onlus Banco Alimentare promuove il recupero delle eccedenze alimentari e la redistribuzione alle strutture
caritative. Il dono gratuito di alimenti permette alle strutture assistite di destinare maggiori risorse alla propria mission, nel segno di una sussidiarietà concreta e testimoniata.

  • Service “Aggiungi un posto a tavola”

"Alla Mensa"

“Alla Mensa”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF si sono recati presso la mensa della Caritas in Via Baracca per sostenere i volontari nella loro importante iniziativa. Nelle mense della Caritas viene servito gratuitamente agli ospiti un pasto caldo e abbondante in un clima familiare e accogliente. Chi viene a mangiare non ha necessità di soddisfare solo il bisogno materiale di cibo, ma anche di ritrovare simpatia, rispetto e calore umano, che spesso gli sono negati. Oltre al servizio mensa queste strutture offrono anche la possibilità di fare docce e garantiscono cambi di indumenti e biancheria.

  • Service per Karibuni Onlus

1170945_482689848580938_312794110884269276_n

“Braccialetto di Karibuni Onlus”

I ragazzi del Rotaract Club Firenze PHF hanno aderito al Service Distrettuale in favore di Karibuni ONLUS con l’ acquisto di 20 braccialetti.
Karibuni Onlus (Karibuni = Benvenuto) nasce da un gruppo di amici che, dopo aver trascorso un periodo in Kenya ed aver notato una realtà difficile in ambito economico, sociale e sanitario, hanno realizzato una serie di progetti scolastici, educativi e sanitari, per dotare il popolo kenyota degli strumenti necessari alla propria autogestione. In questi anni Karibuni ha realizzato asili e scuole, che oggi ospitano oltre 3500 studenti; inoltre ha promosso lo sport, tramite la scuola calcio Karibuni Genoa, a Malindi, e campi da basket. La Primary school di Gede, st. Francis, primo progetto portato a termine dalla Onlus, ospita quasi 400 studenti e per la sua realizzazione hanno collaborato anche alcuni Rotary Club. In ambito sanitario Karibuni è intervenuta con la realizzazione di opere (ospedale di Gede) e con la presenza periodica di gruppi di sanitari del Medical Team. L’obiettivo di Karibuni è anche quello di dare autosostentamento alimentare alle scuole e per questo sono state aperte, in soli tre anni, cinque fattorie con colture diversificate. Attraverso un vasto programma di microcredito, in collaborazione diretta con la Diocesi di Malindi, è stata consentita anche l’apertura di oltre 100 attività commerciali, agricole e di allevamento. I braccialetti di perline RAK (Rotaract Amani -amicizia in swahili – Kenya) sono realizzati nella regione di Malindi, in Kenya, dai componenti di una tribù Masai. L’ acquisto del braccialetto, permette di diventare Amici del Kenya e di contribuire, con un piccolo gesto, al grande progetto Karibuni.